Orankitchen

Cucinare con la frutta

«A tavola con Orankitchen moltiplichiamo le opportunità di consumo di frutti importanti all’interno della dieta quotidiana, ne condividiamo il gusto, gli aspetti nutrizionali e culturali, raccontiamo il legame tra i cibi e il loro territorio d’origine, sveliamo curiosità e speciali ricette pensate da appassionati chef che vivono in Sicilia».

 

Sebastiano Alba,  amministratore unico dell’Oranfrizer e dell’Organizzazione di Produttori Terre e Sole di Sicilia.

 

 

Orankitchen è una cucina in cui la frutta è l’ingrediente principale, un particolare format culturale ed enogastronomico che introduce tutti in un vero viaggio alla scoperta dei profumi e dei sapori del Mediterraneo.

Dall’agrumeto ai fornelli  Oranfrizer ha creato questo progetto di cucina d’autore per far esplorare tutto il sapore degli agrumi di Sicilia in cucina!
Gli speciali protagonisti di questo progetto sono soprattutto le arance rosse e bionde, i limoni e i mandarini.

 
Ovviamente di origine siciliana!
 
Sfoglia il nostro ricettario dedicato agli agrumi di Sicilia, contiene nuovi spunti per esaltare il gusto, il profumo e il colore dei frutti più sani della Sicilia. Ogni idea agrumata genera nuove percezioni sensoriali perché i nostri agrumi sono scrigni preziosi e coinvolgenti, frutti vivaci e capaci di stimolare contemporaneamente l’olfatto, il palato, la vista.

Gli ingredienti principali che dominano nelle squisite ricette dolci e salate di Orankitchen sono la polpa, il succo, e perfino la buccia* degli agrumi e della frutta. Ogni parte si presta per diventare aroma e tema portante di interessanti antipasti ed appetizer.

Con primi e secondi piatti, Orankitchen porta a tavola particolari accostamenti ed incontri gastronomici tra gli agrumi “made in Sicily”, la frutta e gli ortaggi del Mediterraneo e gli eccellenti sapori delle altre regioni d’Italia.

Ogni ricetta trae ispirazione dal buongusto di tutti gli italiani e dalla gioiosa bellezza della nostra grande isola, la Sicilia, terra baciata dal sole e sormontata dalla maestosità dell’Etna.
 
*L’uso della buccia è consigliato solo ed esclusivamente per agrumi coltivati con tecniche di agricoltura biologica.

Foto
 
Foto
 
Foto
 
Foto
 
Foto